Come scegliere i Vibratori?

Ampia gamma di Vibratori per giocare e trasgredire

Oggi i vibratori sono considerati strumenti di piacere che tutti, singole, singoli e coppie, possono usare per il proprio benessere sessuale e fisico, e non sono più considerati oggetti da pervertiti o per persone poco raccomandabili.

Il diffondersi dei sexy shop, sia tradizionali sia online, ha favorito e favorisce il diffondersi di questo tipo di sex toys, ma ha anche fatto sorgere una sorta di “imbarazzo nella scelta”, a causa dei tantissimi tipi di vibratore esistenti.

Cerchiamo di capire come scegliere il vibratore.

 

Tipi di vibratori in commercio

 

No, non sono tutti uguali. Per evitare di fare confusione, chiariamo subito che per vibratore si intende un sex toys elettrico, alimentato a batteria o mediante presa elettrica, e non semplicemente un fallo sagomato da usare manualmente, quello si chiama dildo.

Esistono in commercio tanti tipi di vibratori: quelli classici vaginali, quelli anali per lui e per lei, quelli doppi, i cosiddetti vibratori “rabbit”, e quelli per le coppie.

Ciascuno va usato in un particolare modo, per determinati tipi di piacere sessuale, pertanto per scegliere bene il vibratore occorre prima di tutto analizzare e comprendere a fondo quali sono le proprie esigenze.

 

Vibratori vaginali

 

Sono quelli “classici”, il più delle volte con velocità di vibrazione regolabile.

Per chi preferisce imitare fino all’inverosimile la penetrazione maschile, ci sono i vibratori realistici, modellati sulla forma e sulla dimensione di un pene, in caso contrario ci sono quelli design, con forme astratte o futuristiche.

Stessa cosa vale per i materiali, ci sono quelli plastici, assolutamente rigidi, come quelli in lattice semirigidi, fino a quelli jelly molto più morbidi.

 

Vibratori anali

 

Anche tra i vibratori anali ci sono quelli realistici e quelli con forme diverse, ma tutti hanno in comune l’avere un diametro di circa un centimetro in meno dei vibratori vaginali, in modo da risultare più comodi per la penetrazione anale, ovviamente coadiuvata da un lubrificante.

 

Vibratori per coppia

 

Sono vibratori che possono essere indossati dall’uomo, mediante un anello, a contatto con il pene.

Durante un rapporto sessuale, trasmettono la propria vibrazione sia alla donna che all’uomo, inserendo nella coppia un piacere in più.

 

Altri tipi di vibratore

 

Ci sono i vibratori doppi, che permettono una doppia penetrazione simultanea sia della vagina sia dell’ano, trasmettendo ad entrambi la vibrazione, quelli “rabbit” che oltre al pene vibrante hanno anche due piccole sporgenze che possono stimolare il clitoride in contemporanea alla penetrazione.

loading...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *